Il portale dell'Ultracycling in Italia

UltrApuane, novità 2020, di cosa si tratta?

UltrApuane

L’aspetto frastagliato delle creste montuose, che ricordano quelle delle Dolomiti, e il

biancheggiare quasi niveo dei detriti marmorei delle celebri cave,

giustifica il nome di Alpi. Signore e Signori: le Alpi Apuane.

Crediamo che i termini “Esperienza” “Sfida” “Ultra” siano sostantivi che meglio

rappresentano il sentimento che ci pervade, quando pensiamo ai molti kilometri da

percorrere in un’unica soluzione. E così abbiamo voluto chiamare i percorsi della

nuova tappa della coppa Ultracycling Italia.

Ultracycler si nasce o si diventa? forse qualcuno lo è nato, ma la mission è quella di farlo scoprire,
ed è per questo che i percorsi sono 3:

Percorso Experience
350 km, l’Esperienza che per chi si avvicina a questa

disciplina, farà aprire la finestra con vista su nuove e più lunghe distanze.

Percorso Challenge

750 km, la Sfida con sé stessi, la sfida con le Alpi Apuane.

Percorso UltrApuane

1000 km, un tracciato impegnativo per l’altimetria, per la

distanza, per il fatto che è una competizione volutamente priva di comfort.

Il primo check-point arriva dopo 200 km per la sola convalida del passaggio, il

primo ristoro dopo 400 km. Di nuovo un ristoro ai 600 km e poi il secondo check-

point.

Un bel tracciato dove collaudare l’affiatamento con il proprio team; una bella prova

per testare la propria preparazione mentale, per il self supported.

Auto-motivazione ed un buon spirito di adattamento saranno il bagaglio

indispensabile per completare la UltrApuane.

Il nuovo evento targato Ultracycling Italia prenderà il via da Lucca, il 28-29 e 30

agosto 2020.